12657296_1714804265409291_7586055020186317976_o

I laboratori introduttivi di Stelle sulla Terra sono stati ideati e sviluppati da Ilaria Vaccher e Marzia Miani, insegnante di scuola primaria, nell’estate 2011. Dopo aver affiancato gli operatori del gruppo GIpA in alcuni campus e formacampus, Marzia e Ilaria hanno voluto trovare una forma non residenziale all’esperienza dei campus per l’autonomia. Da qui nascono i laboratori introduttivi, che mantengono intatti gli obiettivi e gli strumenti del campus, ma si sviluppano nell’arco di 5 giorni con una presenza in aula complessiva di 15 ore.

Dal 2012 i laboratori introduttivi diventano il cuore dell’attività di Stelle sulla Terra e vengono gestiti da Ilaria Vaccher e Anna MauriCome tutte le buone idee i laboratori introduttivi vantano numerose imitazioni, noi vi proponiamo l’originale, potenziato di anno in anno grazie all’esperienza delle edizioni precedenti.

PER CHI? Bambini e ragazzi che non hanno dimestichezza con gli strumenti compensativi informatici: mappe concettuali, libri digitali e sintesi vocale. I percorsi sono rivolti a ragazzi dalla fine della III elementare alla V superiore, divisi in gruppi uniformi per età composti da 3 a 9 ragazzi.

COS’È? È un vero e proprio corso introduttivo agli strumenti compensativi informatici,

QUALI OBIETTIVI? Potenziare l’autonomia nello studio, aumentare l’autostima e raggiungere una maggiore consapevolezza delle proprie difficoltà e potenzialità attraverso la sperimentazione di nuove modalità di studio e l’uso di strategie metacognitive.

COSA SI FA? I ragazzi svolgono attività proposte dagli operatori con l’ausilio del computer e dei software compensativi. Nelle prime giornate, l’attività è rivolta all’apprendimento dei software per pc quali editor testuali, mappe concettuali e sintesi vocale. La seconda parte è dedicata all’applicazione pratica degli strumenti allo studio.

Annunci