250176_home_hero

Per i ragazzi dislessici apprendere le lingue straniere può essere complesso, ma spesso non sono le difficoltà oggettive a fermare i ragazzi, quanto piuttosto le modalità con cui l’apprendimento è proposto. In questi laboratori vogliamo sperimentare modi diversi di usare la lingua e quindi di apprenderla.

COSA SI FA?
I ragazzi lavorano in gruppo e svolgono attività e giochi per potenziare le competenze orali della lingua inglese. Vogliamo che i ragazzi utilizzino la lingua perciò non è importante di cosa si parla, ma l’importante e’ parlare in inglese. I ragazzi possono proporre gli argomenti, in alternativa il tutor propone attività e giochi con l’obiettivo di ampliare il lessico.

QUALI SONO GLI OBIETTIVI?
– Imparare l’inglese utilizzandolo in contesti simili a quelli della vita quotidiana
– Ampliare il lessico
– Superare la paura di conversare in lingua
– Sviluppare maggior consapevolezza delle proprie capacità e competenze

CHI SEGUE I RAGAZZI?
I laboratori sono creati e gestiti da Stephanie Smith, madrelingua americana, laureata in Relazioni Internazionali alla Florida State University, specializzata nell’insegnamento della lingua inglese agli alunni con DSA nel masterclass DEAL 2015 presso Ca’ Foscari di Venezia. Lavora con bambini e ragazzi con Disturbi Specifici dell’Apprendimento dal 2012 come operatore del doposcuola di Stelle sulla Terra.

QUANDO?

  • da Ottobre a Maggio con 1 incontro di 1 ora alla settimana, per un totale di 25 incontri nel corso dell’anno scolastico.
  • durante l’estate, in maniera intensiva, nell’arco di una o due settimane.

CONTATTACI PER AVERE ULTERIORI INFORMAZIONI

Annunci